Il sovescio

Mauro sta effettuando il sovescio dei fagiolini, una pratica agricola semplice e naturale che consiste nel far crescere e poi interrare alcune particolari colture allo scopo di aumentare la fertilità del terreno. I benefici si ottengono per mezzo di queste piante che, cedendo materia organica e azoto al suolo, si comportano come dei veri concimi naturali. In questo modo il sovescio permette all’agricoltura naturale  di ottenere buoni risultati rinunciando ai fertilizzanti chimici e offrendo una buona alternativa anche nel caso in cui non siano disponibili i rimedi organici come il letame.

Lavori nella terza serra

Stefano e Fabio sono impegnati nella preparazione delle aiuole per il trapianto delle nuove piantine. Nel frattempo gli altri stanno estirpando manualmente dal terreno l’erba cresciuta attorno alle piante di fagiolini poiché, solo attraverso un lavoro continuo e ripetuto delle mani e delle zappe, si evita l’utilizzo di diserbanti e dissecanti di sintesi.